Mel, Masso e le "ienesse"

IMG_5067

Ebbene sì, ho ceduto alla tentazione delle ienesse Laura e Lory; le ringrazio, perché m’hanno dato modo di giocare innanzitutto con me stesso. Prendermi troppo sul serio non è mai stato un imperativo, soprattutto nel mondo del blog. Spesso leggo accorate lamentele e tristi pagine di protesta bloggara, che, il più delle volte, nascono dalla difficoltà di vivere un rapporto sereno con se stessi; molto più facile scaricare sul non-ascolto da parte dei lettori il proprio disagio che revisionarsi sul serio, proprio a partire dalla scrittura.
Io vi consiglio di visitare il sito http://www.lauraetlory.splinder.com.
In mattinata ci sarà una sorpresa, che riguarda anche Masso57 http://www.blueriver.splinder.com 
Intanto con una splendida foto di Francesco di Lampedusa do un barlume di come io mi rappresenti. Il resto si trova dalle ienesse.
 

15 pensieri su “Mel, Masso e le "ienesse"

  1. Gli Eurytmics ?!?! :-)))
    ed io che credevo di aver sbagliato colonna …
    non sai quanto m’hai piacevolmente spiazzato !
    Masso solo tu potevi reggere il confronto col prof, bravi e corretti, e con il Peter Pan insito comune 🙂

    OT Mel scusa se ho saltato l’at-minchiam del lunedì ma non c’erano le condizioni. Ma so anche che non ami gli OT … quindi chiudo qui 🙂

    "Mi piace"

  2. La pianta che tu hai postato è un’agave. E una delle più belle agavi che ci siano in circolazione.
    Come i cactus veri e propri ha le spine si, ma non su tutta la pianta. E poi non ha un solo fusto ma vere e proprie foglie che nell’evoluzione si sono fuse con la pianta stessa diventando fusto e foglie.
    Se mi improvvisassi “psicologa” potrei dirti che ti rappresenti come una persona dolce, generosa (foglie carnose) con alcuni tratti di scontrosità (le punte acuminate).
    Di sicuro una persona con un carattere complesso ma che di questa complessità ne ha fatto un punto di forza.
    Leggendo l’intervista , detto sinceramente, non mi ha stupito affatto la scelta degli Eurytmics :))

    "Mi piace"

  3. Una pianta che amo.
    Ha insieme i tratti del maschile e del femminile armoniosamente fusi.
    Non mi dispiacciono le spine, purché non siano artatamente celate.
    Nel mio giardinetto ho alcune agavi, che non possono raggiungere lo splendore delle sorelle isolane, ma si difendono.

    (Questa tua messa in pagina pubblica mi ha sorpreso)
    maria

    "Mi piace"

  4. @Esssì, cara Angela. 🙂

    @Perla, grazie per la descrizione-digressione! 🙂

    @Maria, ho colto l’occasione, offertami da Laura e Lory,soprattutto per dare un colpo all’eccesso di finzione becera che aleggia nel web. Un modo per dire io esisto… oltre le “belle” parole che si sciorinano. Non ho nulla di cui temere, solo coraggio di avvicinare il Mel a ciòò che sono in carne e ossa. Ad essere sincero, e l’ho sempre detto, si gioca in prima persona.
    🙂

    "Mi piace"

  5. Mel scusa se ci ritorno ma è stata una piacevole sorpresa anche per me conoscere alcuni tuoi aspetti che non so perchè non avrei mai sospettato.
    Tra l’altro sono stato “intervistato” anch’io in un altro sito, proprio ieri e non ti dico invece la paura che avevo. E tu lo sai che nemmeno io mi prendo mai sul serio, ma a un terzo grado” non ero preparato e non la potevo mettere come sempre alla maniera che piace a me. (infatti avevo chiesto “la panchina” 🙂

    "Mi piace"

  6. Spesso le maschere ce le pongono gli altri, una dipende dal ruolo.
    E da un professore di lettere al liceo classico ci si aspetta qualcosa di adatto al ruolo.
    Non mi sorprendo che qualcuno si sia sorpreso dei risultati della tua intervista.
    m

    "Mi piace"

  7. a parte la tua passione per gli Eurytmics, come ho già riferito, ma anche quel discorso sulla completa autosufficienza che non m’aspettavo, tantomeno un viso così espressivo e simpatico, ti immaginavo molto più serioso, qui quasi si invertono i ruoli e consequentemente le maschere.
    Bello il prof ! dico la mia anche se di “omi ‘un capisco nulla” 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...