Maggiolata a mare

Non mi perdo mai l’occasione per qualche scatto. Mentre il fumo degli arrosti vari si diffondeva nell’aria, io armeggiavo con la macchina fotografica.

 

tra terra e mare

Tra terra e mare

particolarescoglio

Uno scoglio di Altavilla Milicia(PA)

torre

La Torre

a pioggiacamomilla

Camomilla a mare

carnosi

Lantana

dal mare

Dal mare?

girini

Ci prepariamo a dar filo da torcere… in estate

19 thoughts on “Maggiolata a mare

  1. @Mi sono “scatenato”, Kappadue.
    🙂

    @Grazie, Chichita. Cerco la particolarità nel soggetto/oggetto. Di nuovo nulla. Il mio sforzo(che non è veramente tale) è nel cogliere la dimensione narrativa, evocativa del soggetto da fotografare.

    @Grazie, Zelinda! E’ uno dei miei scopi di vita.

    Mi piace

  2. La prima, quasi in controluce, è incantevole: svela che quel posto, anche se all’ombra, è avvolto dalla luce…
    la camomilla, semplice come i fiori che disegnano i bambini, dà un senso di freschezza e strappa un sorriso.
    Questa stagione deve essere superba dalle tue parti. E tu la sai cogliere in pieno.
    Cassandra

    Mi piace

  3. Mel sono Splendide!!! Se non sbaglio nelle prime due il fiore è il nasturzio,nella settima c’è la lantana che attira molte farfalle, il mare e gli scogli sono splendidi come il pino tra il cielo ed il mare..
    Avevo scambiato i girini per larve di zanzare, perchè proprio qualche giorno da me ho svuotato un bidone in cui raccolgo l’acqua piovana, era pieno pieno di larve di zanzare 😦

    Mi piace

  4. Caro Mel… sono sconvolta dalle fotografie che un certo giornale ha sbattuto in prima pagina, da tutto quello che rappresenta un gesto del genere… avevo avuto il bene di non vederle e non saperne niente, ma alla tv non si sfugge… 😦 Poi son venuta a fare un giro qui, col groppo in gola, e mi son trovata davanti le tue stupende fotografie… non le ho mai apprezzate così tanto come oggi. Una persona che non si stanca di cogliere e fotografare cose così belle essendo attento ai minimi dettagli (senza contare la tua scrittura) è l’antidoto alla volgarità che ci sommerge… GRAZIE 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...