Maggiolata a mare

Non mi perdo mai l’occasione per qualche scatto. Mentre il fumo degli arrosti vari si diffondeva nell’aria, io armeggiavo con la macchina fotografica.

 

tra terra e mare

Tra terra e mare

particolarescoglio

Uno scoglio di Altavilla Milicia(PA)

torre

La Torre

a pioggiacamomilla

Camomilla a mare

carnosi

Lantana

dal mare

Dal mare?

girini

Ci prepariamo a dar filo da torcere… in estate

19 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Kappadue72
    Mag 01, 2009 @ 23:08:00

    Vedo che la primavera ispira alla grande il fotografo che c’è in te.

    Mi piace

    Rispondi

  2. chichita
    Mag 01, 2009 @ 23:09:00

    Sei sempre molto bravo a cogliere immagini particolari e suggestive.

    Mi piace

    Rispondi

  3. nonsonozelinda
    Mag 01, 2009 @ 23:10:00

    complimenti…e che il tuo occhio sappia cogliere sempre il lato migliore delle cose

    Mi piace

    Rispondi

  4. melchisedec
    Mag 02, 2009 @ 09:11:00

    @Mi sono “scatenato”, Kappadue.
    🙂

    @Grazie, Chichita. Cerco la particolarità nel soggetto/oggetto. Di nuovo nulla. Il mio sforzo(che non è veramente tale) è nel cogliere la dimensione narrativa, evocativa del soggetto da fotografare.

    @Grazie, Zelinda! E’ uno dei miei scopi di vita.

    Mi piace

    Rispondi

  5. Morfea77
    Mag 02, 2009 @ 09:13:00

    [quella degli scogli…è meravigliosa…altavilla milicia…]

    Mi piace

    Rispondi

  6. castoretpollux
    Mag 02, 2009 @ 13:41:00

    La torre è molto bella.

    E il compiacimento per le foto in sè è decuplicato nel vedere le margherite…per me è proprio simbolo di primavera e natura in fiore.

    Mi piace

    Rispondi

  7. tresnovios
    Mag 02, 2009 @ 19:41:00

    Meravigliose! Per cogliere la Bellezza occorre essere speciali, non è da tutti.Complimenti!

    Mi piace

    Rispondi

  8. sisempre
    Mag 02, 2009 @ 19:56:00

    🙂

    un fresco riposo … ecco la sensazione di questo post

    bello mel, 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  9. pensato
    Mag 03, 2009 @ 08:50:00

    La prima, quasi in controluce, è incantevole: svela che quel posto, anche se all’ombra, è avvolto dalla luce…
    la camomilla, semplice come i fiori che disegnano i bambini, dà un senso di freschezza e strappa un sorriso.
    Questa stagione deve essere superba dalle tue parti. E tu la sai cogliere in pieno.
    Cassandra

    Mi piace

    Rispondi

  10. timeline
    Mag 03, 2009 @ 10:13:00

    …meravigliosa la cima dell’albero…sembra l’albero maestro di una nave…

    che incanti, se ne coglie il sapore…

    buonadomenica

    Blue

    Mi piace

    Rispondi

  11. melchisedec
    Mag 03, 2009 @ 10:22:00

    @Grazie, Morfea, Tres, Sisempre, Cassandra e Blue!

    Mi fa piacere che vi piacciono. 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  12. latendarossa
    Mag 03, 2009 @ 12:08:00

    Sono davvero tutte molto belle, complimentiii. Tra quelle che prediligo, la foto della camomilla! Io ne feci una simile con delle margherite…

    buona domenica!

    Mi piace

    Rispondi

  13. daphnee
    Mag 03, 2009 @ 21:28:00

    Mel sono Splendide!!! Se non sbaglio nelle prime due il fiore è il nasturzio,nella settima c’è la lantana che attira molte farfalle, il mare e gli scogli sono splendidi come il pino tra il cielo ed il mare..
    Avevo scambiato i girini per larve di zanzare, perchè proprio qualche giorno da me ho svuotato un bidone in cui raccolgo l’acqua piovana, era pieno pieno di larve di zanzare 😦

    Mi piace

    Rispondi

  14. melchisedec
    Mag 04, 2009 @ 05:41:00

    @Grazie, Marcello!

    @Daphnee, che dirti? TI RINGRAZIO! Hai dato un nome ai fiori. Sono contento. 🙂
    Sono larve di zanzare, ecco perché ho scritto quella didascalia.

    Mi piace

    Rispondi

  15. AMALTEO
    Mag 04, 2009 @ 23:08:00

    i contrasti della prima fotografia sono eloquenti come un ragionamento
    affini sempre più l’occhio poetico/fotografico

    Mi piace

    Rispondi

  16. flalia
    Mag 04, 2009 @ 23:29:00

    Caro Mel… sono sconvolta dalle fotografie che un certo giornale ha sbattuto in prima pagina, da tutto quello che rappresenta un gesto del genere… avevo avuto il bene di non vederle e non saperne niente, ma alla tv non si sfugge… 😦 Poi son venuta a fare un giro qui, col groppo in gola, e mi son trovata davanti le tue stupende fotografie… non le ho mai apprezzate così tanto come oggi. Una persona che non si stanca di cogliere e fotografare cose così belle essendo attento ai minimi dettagli (senza contare la tua scrittura) è l’antidoto alla volgarità che ci sommerge… GRAZIE 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  17. melchisedec
    Mag 05, 2009 @ 07:20:00

    @Grazie, Amalteo. Tento di migliorare.

    @Flalia, grazie. Il mio scopo, infatti, è quello di partire dal positivo per migliorare. Via la volgarità dilagante!

    Mi piace

    Rispondi

  18. melacecca
    Mag 06, 2009 @ 16:41:00

    ecco, al solito! le donne a spignattare e gli uomini dediti all’arte! 😉

    Mi piace

    Rispondi

  19. melchisedec
    Mag 06, 2009 @ 17:10:00

    @Ih ih ih, Mela! 🙂

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: