Quadretti umani

C'ho una presidentessa che nei ritagli di tempo studia un libello di Benedetto Croce. Sempre più raro un collega che studia servendosi delle fonti, non dei manuali.

C'è un membro interno che con la testa non ci sta.
Abile, invece, nella ruffianeria.
Il viscido della situazione: sbircia, ammicca, narra le tragedie personali degli allievi a scopo umanitario.
Gira e rigira, smarrisce le terze prove, le griglie di valutazione, gli elaborati.
Egli ha anche la funzione di redigere uno dei verbali… per la gioia della presidentessa-filosofa.
Con gli occhi gli ho fatto capire che gli spacco la faccia, se s'avvicina agli elaborati d'italiano.

129082A1C'è poi un bradipo di scienze, che è l'inettitudine fatta persona.
Una parola non l'ha ancora pronunciata.
Avanti e indietro dall'aula per una sigaretta e un caffé, un caffé e una sigaretta.
Non sa caricare la cucitrice.
Occorre, forse, una laurea per farlo?

Che immagine di me?
Lo scoprirò.
 

8 pensieri su “Quadretti umani

  1. Mel, ti sta andando bene. ensa che il mio presidente non vuole che nessuno si assenti dall'aula, secondo lui dev'essere sempre presente la commissione al completo, e oggi pretendeva che si facesse una pausa centrale di soli 5 minuti, giusto il tempo di andare in bagno. Domani se si oppone a un quarto d'ora di pausa (su sei ore di lavoro…) pianto un casino. Ma si può?…

    "Mi piace"

  2. Caro Melchisedec, sei incredibile!  Scrivi delle descrizioni così vive che sembrano film!  Che fine ha fatto la collega scienziata biondo cenere,  tutta collane e accessori? La mia fantasia ha lavorato incessantemente sulla parola accessori!Con tanta simpatia, nel senso latino , naturalmente,  ti auguro di procedere agevolmente nella tua avventura,Ornella 

    "Mi piace"

  3. @Ser, è vero, una donna onesta. Mi sembra.@No, Flalia, la collega se n'è rimasta con due piedi su uno stivale, dopo lo zittimento. Quindi non infierisco. Parcere…@Gipsy, un consiglio. Se è pazzo, meglio fingere un malessere e ti prendi la pausa che vuoi.@Ornella, credimi! Io mi diverto troppo nell'osservazione degli esseri umani. Nella risposta a Flalia parlo della collega accessoriata.

    "Mi piace"

  4. Ho pensato quello che ha pensato Flalia, sui loro blog ti descrivono. Uno di questi, magari scrive: c'è un tipo che se gli faccio un complimento, che ne so, "oooh che bel gilettino" mi fa gli occhi di basilisco, per non parlare di quando incautamente se mi avvicino ai suoi elaborati… 😀

    "Mi piace"

  5. @Marcello, non mi sembrano tipi che possano scrivere. Poi non si sa mai.@Impressionante, Masso. Penso che il collega abbia problemi seri e il non saper caricare una cucitrice sia uno dei sintomi del suo malessere. 

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...