Settembre
 
La giornata è stata, e ancora lo è, bellissima.
Il cielo, almeno finora, non ha rovesciato quella massa d’acqua che negli anni passati, tra settembre e ottobre, non pochi danni ha provocato.
Un alternarsi di nuvole e pioggia mite; le gocce sono corpulente, ma non sferzanti, capaci però di generare, ai bordi delle strade in discesa, rivoli ancora sporchi d’estate.
Ho studiato molte ore oggi e la pioggia, quasi come una campanella a ricreazione, ha segnato le pause che mi sono concesso.
Il mattino grigio, così il pomeriggio, e la sera, prevedo, non si tingerà di rosolaccio.
Il verde degli alberi è cupo e le montagne sono brune.
Soltanto un alito di colore nell’ocra delle erbe seccate dal sole.

8 pensieri su “

  1. @Pandora, ispirazione sì, ma è vera anche un'esigenza: di fronte ai falsari della lingua, in massiccio aumento, c' è il folle tentativo di restituire alle parole il loro senso di marcia. Ritengo che le deviazioni del parlante-scrivente debbano essere segnalate.

    "Mi piace"

  2. è strano come il tempo delle nostre due regioni sia complementare, qui da qualche giorno è bellissimo.. vieni a vedere la foto che ho scattato alla luce del mattino (ieri)..Buona domenica a te mio caro Mel… riposati

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...