.

Chiederei ancora qualcosa
se possedessi il cielo, le sue stelle
e il mondo con le sue infinite ricchezze.
Sarei però contento anche d'ogni piccola cosa
se lei fosse mia.
(R. Tagore)

(Il primogenito è sbocciato. Altri sono lì li…)

7 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. leilaluna
    Mar 15, 2011 @ 15:42:00

    blog solare e bellissimo.

    Mi piace

    Rispondi

  2. leilaluna
    Mar 15, 2011 @ 15:42:00

    blog solare e bellissimo.

    Mi piace

    Rispondi

  3. timeline
    Mar 15, 2011 @ 15:44:00

    Poesia nella poesia….

    Blue

    Mi piace

    Rispondi

  4. povna
    Mar 15, 2011 @ 18:36:00

    che bello. uno dei miei fiori preferiti. mi ricorda infanzie primaverili…

    Mi piace

    Rispondi

  5. melchisedec
    Mar 16, 2011 @ 06:34:00

    @Grazie, Leilaluna!

    @Blue, per un fiore siffatto occorreva una bella poesia.

    @Povna, un po' luce! Motivi di tenebre ce ne sono assai.

    Mi piace

    Rispondi

  6. altarf
    Mar 16, 2011 @ 07:54:00

    I tuoi bulbi olandesi ? 
    Meno male che non tutto viene travolto dalla pioggia, e da altre cose….
    Grazie per aver condiviso un raggio di luce, caro Melchisedec. 

    A presto, 

    Ornella 

    Mi piace

    Rispondi

  7. melchisedec
    Mar 16, 2011 @ 19:59:00

    @ Di questi tempi tutto è "deserto". Il pianeta a rotoli, la società italiana idem, i blog abbandonati. Condivido un po' di bellezza.
    Sono i bulbi olandesi, Ornella.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: