Fotografare un tramonto è sempre un'esperienza entusiasmante. Un entusiasmo che si fa cenere subito, come del resto accade in ogni azione che intraprendo, dalla più importante alla più banale.
Però penso sia necessario impiegare sempre molta forza per rendere densa di significato anche una piccola fiamma. Conta concentrare tutte le forze a disposizione e poter dire "Ce l'ho messa tutta, anche se ho fallito".

tramonto 005 Per fissare su una foto un tramonto bisogna appostarsi e seguire minutamente i movimenti del sole.
Quando son giunto sulla spiaggia di Cefalù, il sole era già una semicirconferenza infuocata, tagliata dalla linea del mare; il tempo di rovistare nello zaino per prendere la digitale, alzare gli occhi e già il mare s'era bevuto in un sorso il sole, una prugna mezza matura.
L'entusiasmo s'è ammainato subito.
Mi sono allora dedicato ad una barca a vela, incollata letteralmente sulla superficie del mare.
Neanche un soffio di vento.

tramonto 006

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. flalia
    Mag 15, 2011 @ 19:32:00

    Mamma mia, Mel, sono foto meravigliose, sei migliorato ancora di più… non ho neanche parole per commentarle!!! O_0

    Mi piace

    Rispondi

  2. flalia
    Mag 15, 2011 @ 19:32:00

    Mamma mia, Mel, sono foto meravigliose, sei migliorato ancora di più… non ho neanche parole per commentarle!!! O_0

    Mi piace

    Rispondi

  3. Kappadue72
    Mag 15, 2011 @ 21:09:00

    Due belle foto comunque, a prescindere dall'assenza del protagonista.

    Mi piace

    Rispondi

  4. tenebraetenebrae
    Mag 15, 2011 @ 22:25:00

    non sono un esperto di foto.

    impazzisco per itramonti…

    mi sembra di vedere due quadri impressionisti in quelle foto…(e così dimostro di non essere esperto nemmeno nella pittura)

    se non si era capito: BELLE FOTO!!!

    (avrei voluto scattarle io..)

    t&t

    Mi piace

    Rispondi

  5. melchisedec
    Mag 16, 2011 @ 06:35:00

    @Flalia, essendo un improvvisatore/appassionato di foto, credo che si impari continuamente; quando uno crede di essere migliorato, ecco che un'imperfezione ti riporta al punto di partenza.

    @Kappadue, il protagonista è dietro; però è vero, è "assente".

    @Grazie, T&T! 

    Mi piace

    Rispondi

  6. timeline
    Mag 22, 2011 @ 17:09:00

    …è come galleggiare dentro un sogno 🙂

    Blue

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: