Meglio dal vivo

Mi è capitato sotto gli occhi “L’educazione delle fanciulle” di Luciana Littizzetto e Franca Valeri.
Non vi ho trovato nulla di interessante, forse perché, stando a contatto con i giovani virgulti e le “fanciulle”, ho modo di avere una certa presa diretta sul cambiamento dei costumi in atto.
Ogni argomento sa di già sentito, analizzato e sviscerato.
Non “salvano” il libello neanche l’ironia intelligente della Valeri e il brio della Littizzetto.
In più c’è da dire che il difetto stilistico del libro è nella ripetitività del linguaggio di quest’ultima che, se ascoltata in teatro o in tv, fa letteralmente sganasciare, ma “letta” invece, dopo un po’, annoia.
La lingua dell’ex collega è funzionale soltanto all’ascolto, senza la sua mimica, perde in intensità e pregranza.
Luciana Littizzetto, io ti preferisco in tv o dal vivo.

11 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Anonimo SQ
    Gen 06, 2012 @ 13:56:06

    Concordo. Se la Littizzetto poi avesse il fisico di una Pellegrini o di una giocatrice di basket, neppure dal vivo andrebbe, temo. Forse non è bello da dire, ma il fisico, in un comico, ha il suo ruolo: Totò ben insegna !

    Anonimo SQ

    Mi piace

    Rispondi

  2. 'povna
    Gen 06, 2012 @ 14:42:07

    Che dire, caro Mel: anche a me lo hanno regalato per natale, e il tuo giudizio riflette esattamente quello che ne ho scritto anche io sulla mia recensione anobiiana!

    Mi piace

    Rispondi

  3. She almost long
    Gen 06, 2012 @ 16:27:45

    e me ha stancato da mo’ pure in tv. auff 😉

    Mi piace

    Rispondi

  4. melchisedec
    Gen 06, 2012 @ 17:42:47

    @Minnelisapolis, mi diverte la Littizzetto.

    @Povna, capisco che il mio post è forse “eccessivo”, ho liquidato il libro con un giudizio poco approfondito, ma tu confermi e questo mi rincuora.

    @Anonimo SQ, ti dirò: nei comici l’aspetto fisico in sé non l’ho mai preso in considerazione. Lo sguardo e la mimica possono essere fondamentali per la buona riuscita di una battuta o di una gag.

    Mi piace

    Rispondi

  5. Alidada
    Gen 06, 2012 @ 23:03:04

    a me la Littizzetto piace, ma a piccole dosi .. e penso che tu abbia ragione, se manca la gestualità si perde il bello..
    Buonanotte mio caro Mel

    Mi piace

    Rispondi

  6. Ilaria
    Gen 08, 2012 @ 16:30:24

    Non ho mai letto libri della Littizzetto (e in generale di comici) proprio per il motivo che dici tu: dal vivo la Littizzetto mi fa sempre piacere guardarla, ma leggerla credo appunto sia un’altra cosa, che rende meno!

    Mi piace

    Rispondi

  7. gipsy2011
    Gen 09, 2012 @ 15:27:55

    Adoro anch’io la Litizzetto (la Valeri, di cui apprezzo l’acuta intelligenza, non mi è invece simpatica) ma credo che il mestiere di scrivere andrebbe lasciato agli scrittori.

    Mi piace

    Rispondi

  8. lanoisette
    Gen 10, 2012 @ 10:07:35

    l’hanno regalato anche a me, che ho sempre adorato Franca Valeri e che invece soporto sempre meno la Littizzetto, che mi pare sempre più volgarotta e ripetititiva. a questo punto, non so se dare una chanche al libro…

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: