Un inizio roseo

Contrariamente ai miei pregiudizi stamani ho lavorato con i colleghi di lettere in un clima collaborativo e sereno; coordinare un gruppo nutrito di letterati non è facile. Sono riuscito a tenere a freno le effervescenze individualistiche con bollicine egoiche di io io io, far parlare singolarmente i docenti, che hanno chiesto la parola, seminare insieme un piccolo appezzamento di terra curricolare e formare dei gruppi di lavoro per le attività di domattina.

Una fatica tale che ho mal di schiena.

Informazioni su melchisedec

cultura
Questa voce è stata pubblicata in cronache extra-scolastiche. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Un inizio roseo

  1. pensierini ha detto:

    Ma di schiena? Ma hai sollevato fisicamente il peso della responsabilità del coordinamento? 😉

    Mi piace

  2. Amedeo ha detto:

    Buon inizio, Mel!
    Buon inizio a tutti noi!

    Mi piace

  3. seya ha detto:

    Mal di schiena per le sedie in , suppongo…comunque..Buon Inizio!M

    Seya

    Mi piace

  4. laGattaGennara ha detto:

    uh! buon inizio.

    Mi piace

  5. 'povna ha detto:

    Per me invece un inizio ipnotico: tornata a scuola direttamente da Neverland, avevo un sonno, ma un sonno, ma un sonno…! Parecchio caos, ma per ora niente di male.

    Mi piace

  6. rosenuovomondo ha detto:

    eh… si fa sempre una certa fatica a tenere insieme il gruppo

    Mi piace

  7. tenebraetenebrae ha detto:

    mal di schiena? hai sopportato il peso della scienza…
    In bocca al lupo!!!!

    Mi piace

  8. melchisedec ha detto:

    Lo sforzo mentale mi si raggruma sulla schiena. :mrgreen:
    Buon lavoro a tutti!

    Mi piace

  9. ildiariodimurasaki ha detto:

    Buon per voi che avete avuto una riunione fruttuosa (con tanto di orto), ma non farti stroncare dal peso della cultura ^__^
    E buon taglio del nastro anche a te!

    Mi piace

  10. melchisedec ha detto:

    Sì, sì, Murasaki, hai ragione. Ricambio l’augurio. 🙂

    Mi piace

  11. blue ha detto:

    [ OT: stupenda l’immagine lì in alto che cambia….come fai?????]

    Mi piace

    • melchisedec ha detto:

      Cara Blue, WP mette a disposizione dei template, sui quali è possibile apportare qualche modifica. Chateau è uno di questi. Vai su Bacheca, poi su Temi e scegli Chateau, poi su Testata inserisci le foto che ti piacciono. O scegli una foto fissa o una serie, che cambia in random. Puoi cambiarle tutte le volte che vorrai. Se hai bisogno di altri chiarimenti, fammelo sapere! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...