Le arance amare e il noce spoglio

Adiacenti all’edificio, che è adibito a polistudio, dove prestano servizio i medici di base del mio centro, sorgono due cimeli storico-naturalistici; uno è il vecchio pozzo, dove un tempo le donne, tra cui le nonne e mia madre da bambina andavano a lavare i panni, l’altro è un vecchio noce, che si erge maestoso, eppure non immediatamente visibile per chi esce dallo studio medico, sia perché oscurato da un altrettanto corpulento albero, ma di arancio selvatico, che copre in parte il tronco e la parte bassa della chioma nocina, sia perché il noce è quasi parallelo all’edificio. Per potere osservare il noce nella sua bellezza, attualmente nuda, giacché i rami sono del tutto spogli, è necessario osservarlo dirimpetto; a chi, invece, fuoriesce dallo studio medico si impone alla vista l’arancio, che in questo periodo sfoggia le sue rubiconde sfere aranciognole, ma amare. L’impressione ottica è che l’arancio sia preminente rispetto al noce. Terminato il mio incontro con il medico, uscendo, mi sono reso vittima dell’abbaglio ottico e ho creduto che il noce fosse l’arancio. Anzi che avesse prodotto frutti, che a lui per natura non si confacciono. L’illusione ottica, però, mi è servita a capire il senso degli sfoghi, miei e del medico, sull’Italia di oggi a proposito della sovrapproduzione di provvedimenti legislativi, magari nobili negli intenti, ma destinati a rimanere lettera morta sul piano concreto o che costituiscono un danno per il cittadino. Un’ Italia dalle belle arance, ma amare, dietro un noce spoglio. Illusioni ottiche e niente più. Una legislazione di facciata e il vuoto alle spalle. Dichiarazioni promettenti di facciata e il vuoto immane dietro. Lo stesso dicasi per la masnada di commedianti politici incolori, insapori e doppiogiochisti, che mostrano la loro seduttività politica dagli schermi della comunicazione e concionano volgarità nelle stanze private.

2 thoughts on “Le arance amare e il noce spoglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...