Verdebruco

Questo bruco, invece, l’ho trovato mentre si dimenava sul piano del tavolino, dove avevo sistemato un vaso con fiori di campo e rami di potos. Poiché quest’ultimo verdeggia lussurioso senza traccia di erosione fogliare, devo dedurre che il vermiciattolo si era mimetizzato tra il verde dei gambi dei fiori. La foto, relativamente al colore, è stata modificata: il verde è del bruco, ma grazie ai mirabilia dei programmi di photoshop è stato proiettato sul piano.

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. pensierini
    Lug 18, 2014 @ 10:20:37

    Un ricciolo elegante.

    Mi piace

    Rispondi

  2. gipsy2011
    Lug 18, 2014 @ 15:03:41

    Ciao Mel!!!…. Sono stata lontana dal blog parecchio, e nemmeno aprivo WordPress, tutta presa da problemi di ordinaria quotidianità, poca voglia di scrivere, e una scarsità di argomenti e idee, o forse la difficoltà a riordinarli. Grazie per il commento che mi hai comunque lasciato sul blog. Ora mi leggo per bene tutti i tuoi post che mi sono persa.

    Mi piace

    Rispondi

  3. melchisedec
    Lug 18, 2014 @ 19:32:12

    @Che meravigliosa definizione, Pensierini! 🙂

    @Gipsy, mi sei mancata. 🙂

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: