Solo Pif

La-mafia-uccide-solo-destate-2-nuove-clip-foto-e-locandina-del-film-di-Pif-Non mi vergogno di dichiararlo, ma a suo tempo, quando è uscito nelle sale, non ho visto La mafia uccide solo d’estate di Pif; così ieri sera, complice un sabato casalingo, ho potuto seguirlo comodamente a casa in TV. Che dire? Mi è piaciuto moltissimo; la cinematografia e le fiction hanno ampiamente trattato il tema della mafia, ma quello di Pif è un film divertente, ironico, intelligente, artistico con la A maiuscola. Unico, si potrebbe dire. Tre i punti di pregevolezza del film: una rappresentazione/narrazione della mafia improntata sull’anti-epos attraverso il ricorso all’ironia e allo straniamento; un controcanto alla ferocia dei mafiosi musicato dalla storia d’amore tra Arturo e Flora; infine il doppio binario didattico-formativo, uno con destinatario il fruitore, realizzato attraverso l’inserimento di tessere documentarie tratte dalla storia, l’altro, materializzato nell’ultima parte, tra Arturo, diventato padre, e il piccolo figlio, che diventa l’erede della memoria storica nell’auspicio che si potenzi la coscienza storica e civile. Ma la perla del film è racchiusa nella statura morale e civile del personaggio Arturo, la stessa che un cittadino onesto auspicherebbe per le generazioni future.   

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. linda
    Mag 25, 2015 @ 17:02:49

    È meraviglioso. Un film che tratta la nostra tragedia con apparente leggerezza ma che scava e denuncia con forza e senza fronzoli. Gli occhi del bimbo prima e poi del giovane e dell’adulto sono gli occhi ingenui e stupiti eppure vigili di quella parte d’Italia che non vuole djmenticare. Da far vedere ai piú giovani, assolutamente.

    Mi piace

    Rispondi

  2. melchisedec
    Mag 26, 2015 @ 20:06:45

    @Linda, è proprio lo sguardo penetrante degli occhi del bambino Arturo, che incanta e disarma, e che ritorna in quello dell’adulto, a connotare di forza morale e civile tutto il film. 😀

    Mi piace

    Rispondi

  3. 76sanfermo
    Giu 02, 2015 @ 20:13:00

    D’accordissimo su tutto , un film che non si dimentica…
    Ma vogliamo apprezzare anche la recensione/commento del fromboliere? E’ bellissima!

    Mi piace

    Rispondi

  4. melchisedec
    Giu 02, 2015 @ 21:29:42

    Semplici riflessioni, 76SF. 😀

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...