I fiori “parlano”…

Nonostante tutto, l’autunno è prodigo di fiori, che esplode anche nei colori e nei significati, che ciascuno può liberamente associare ad essi. Liberamente.

Mostruosità

Timidezza

Solidarietà

Fatica

Comunione

Fragilità

Vertigine

Saggezza

Informazioni su melchisedec

cultura
Questa voce è stata pubblicata in ars imagines luce exprimendi, fotografia, simboli, stagioni. Contrassegna il permalink.

6 risposte a I fiori “parlano”…

  1. Ornella Antoniutti ha detto:

    Carissimo Melchisedec, ci volevano queste tue foto a rischiarare il grigiore plumbeo di queste giornate. Grigiore meteorologico, che quassù persevera da una settimana. Al quale da due giorni si è aggiunto, inevitabilmente, quello dell’umore. Grazie come sempre!

    Liked by 1 persona

  2. melchisedec ha detto:

    Davvero ci illuminiamo, Ornella cara. 🙂

    Mi piace

  3. linda ha detto:

    Adorabili fiori! Ogni volta che passo sotto un balcone, in questa grigia città, alzo il viso e rimango incantata, ogni santa volta. Prima o poi, andrò a sbattere contro un muro! 😀

    Mi piace

  4. stupendi … “comunione” e “vertigine” quelli che conosco ed adopero per adempimenti di rito, è vero, ne parlavo con un amica che si intende molto più di me… i fiori di autunno sono davvero particolari. Non mi sembra tanto “mostruoso” il primo – a mio modo di vedere è solo “un esibizionista” 🙂 Ad minchiam naturalmente, caro Prof…
    Ray

    Mi piace

  5. melchisedec ha detto:

    Ossia, Ray, gerbere e san carlini mi pare si chiamino. 🙂
    Il mostruoso è riferito alla faccia che si intravede, quella scavata sulla roccia. At minchiam! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...