Il report WP 2015

Abbastanza ipocrita WordPress, se fosse una persona. Ma non lo è, perciò ci si attiene ai dati, che sono indiscutibili sul piano aritmetico; al più possono essere interpretati. Ed è abbastanza facile. Già il report dell’anno scorso evidenziava un aspetto del mio blog: i visitatori prediligono i post del passato, ancora meglio delle origini del blog, mentre la loro preferenza non viene accordata ai post più recenti. Quali potrebbero essere le cause? Una è generale, ossia l’abbandono generalizzato dei blog, l’altra è spiccatamente specifica, ossia il riscuotere evidentemente meno “simpatie” per una diminuzione drastica della gradevolezza dei post, soprattutto quelli che ritraggono immagini di santi e tradizioni religiose cristiane. Probabilmente qualche mente contorta ritiene che io impieghi il mio tempo a lisciare le tonache dei parrini soltanto per il fatto che mi piacciono le tradizioni religiose e, d’altro canto, in tempi di pensiero unico e liquido è inaccettabile per i più un massiccio riferimento a simboli cristiani, santi, beati e così via. Lo si può dedurre dalla quantità scarsa dei commenti e dalla reazione a catena, che innescano alcuni post anziché altri(se commenta Pinco, commenta Pallino e Tizio e Caio; se Pinco si astiene, ecco la medesima reazione); di contro non si capisce perché siano aumentati i followers, che hanno superato le centinaia. Si tratta di followers silenziosi, che non lasciano però una briciola di commento. In ogni caso ringraziamo tutti: WordPress, che mi ha inviato il report, i followers silenziosi e tutti i commentatori.

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 24.000 volte in 2015. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 9 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

13 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Marina M
    Dic 31, 2015 @ 14:38:58

    Molte volte ho tentato di lasciare qualche briciola di commento, anche solo per le bellissime foto, ma il tuo WP mi ha rifiutato. Sarà per la mia incapacità; questa volta cerchero’ di forzare gli sbarramenti! .
    Ma tu hai lasciato più di una briciola in chi legge, e questo dovrebbe renderti felice. Quindi, sperando di essere riuscita a vincerla su WP, ti faccio i miei auguri di Felice e Prospero 2016.

    Mi piace

    Rispondi

  2. Marina M
    Dic 31, 2015 @ 14:49:10

    Ecco, si è evidenziata la mia incapacità a gestire il mezzo elettronico. Comunque i miei auguri sono arrivati, anche sotto altro nome. Buon 2016!

    Acquaforte

    Mi piace

    Rispondi

  3. lanoisette
    Gen 01, 2016 @ 12:44:49

    Al di là dei report, buon 2016!

    Mi piace

    Rispondi

  4. Billy Hunt (@BillyHunt69)
    Gen 01, 2016 @ 16:07:35

    per l’individuazione dei post più vecchi rispetto ai recenti in altri tempi avrei messo in causa l’indicizzazione con la quale la rete si “consolida” col tempo, ma adesso il processo avviene in via molto più veloce, i risultati addirittura si autocompletano, quindi le ragioni devo esser altre. dal mio report evinco che dominano le chiavi di ricerca, oltre l’immissione diretta del sito o del suo amministratore. Fa un pò sorridere tutti quelli che passano senza lasciare traccia, immagina nel tuo caso come un mucchio di comparenti che rimangono a bocca aperta 🙂
    la nave va caro prof. per chi sa pilotarla, e il comandante si può curare certo dei report (molto corretti quelli di WP ad inviartelo) ma molto delle stelle, del vento, e delle “manovre”
    Felice anno nuovo.
    Ray

    Mi piace

    Rispondi

  5. roceresale
    Gen 01, 2016 @ 17:13:59

    Anche io mi domando cose sui follower aumentati e silenziosi. Non avendo risposte, passo al cambio di domande: non so se è una strategia vincente ma tanto… Credo che resti altro di questo nostro stare qui. Un abbraccio e buon 2016.

    Mi piace

    Rispondi

  6. pensierini
    Gen 01, 2016 @ 18:06:06

    Auguroni tanti, a te e a tutti i tuoi cari. Io ultimamente sono una lettrice silenziosa.

    Mi piace

    Rispondi

  7. kappadue72
    Gen 01, 2016 @ 20:01:07

    Il blog richiede la lettura di post lunghi e articolati e oramai si preferisce perdere più tempo a “sfogliare” molto di nulla che dedicare 5 minuti a leggere un testo.
    Io dal canto mio leggo sempre ciò che scrivi, ma anzichè dire qualcosa ad ogni post preferisco intervenire quando davvero sento di poterlo fare senza essere superfluo

    Mi piace

    Rispondi

  8. melchisedec
    Gen 01, 2016 @ 20:27:22

    @Marina M. mi spiace, ho rivisto le impostazioni dei commenti e in effetti c’era qualche filtro inutile. Ti ringrazio e ricambio gli auguri.

    @Altrettanto, Lanoisette!

    @Ray, sempre saggio. Auguri, caro!

    @Pensierini cara, so, so. Stai serena e auguri!

    @Roce, buon 2016! Concordo.

    @Kappadue, come non concordare con te? Ormai siamo nella fase dell’iperconsumismo delle pagine da sfogliare con l’aggravante che neanche si produce vento.
    Sai? Talvolta anch’io mi sento superfluo già nell’atto della scrittura.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • pensierini
      Gen 03, 2016 @ 13:45:02

      Grazie. Ai gravi problemi di salute di mia madre, si è aggiunto anche un infortunio occorso a me: mi sono malamente fratturata un piede e sono in sedia a rotelle da quasi un mese, venerdì mi tolgono il gesso e saprò. Insomma, un periodo un po’ faticoso. Un abbraccio.

      Mi piace

      Rispondi

  9. dolcezze di mamma
    Gen 01, 2016 @ 23:21:08

    Anche io ti seguo in silenzio,perché anche i miei commenti vengono rifiutati. Ora ci sto riprovando. Qualora partisse…buon anno di letture e scritture,di affetti e di presenze…e di salute,ovviamente,ché quella è fondamentale.

    Mi piace

    Rispondi

  10. ildiariodimurasaki
    Gen 02, 2016 @ 01:32:34

    Ah, io di sicuro nell’ultimo mese ho commentato ben poco, e non soltanto da te!
    Ma, alla faccia della Perfida Telecom, anch’io ti faccio gli auguri per il 2016 ^__^

    Mi piace

    Rispondi

  11. gipsy2011
    Gen 11, 2016 @ 05:00:35

    Buon anno, Mel!
    Wordpress che invia il report??
    Wordpress e’ la mia disperazione, ed anche una delle ragioni per cui scrivo di rado. Non mi prende la password. A volte mi appare in italiano, a volte in inglese, e quando appare in inglese non mi consente un sacco di operazioni. Periodicamente, non riesco a editare, a cambiare carattere, a inserire foto. Quando riesco a fare una di queste cose, ci riesco per caso. A me piaceva Splinder, che tutti criticavano.
    Non capisco chi non capisce i followers silenziosi. Se si è interessati a qualcosa, si legge ( o si ascolta) Bisogna intervenire per forza? Io stessa, che leggo tutti i tuoi post, commento solamente se ho qualcosa da dire, che non sia una banalità.

    Mi piace

    Rispondi

  12. melchisedec
    Gen 13, 2016 @ 19:09:25

    @Auguri, Murasaki! 🙂

    @Gipsy, davvero? Io non ho alcun problema con WP. Se hai bisogno di una mano, puoi scrivermi.
    E’ giusto: commentare soltanto se uno ha qualcosa da dire.
    Buon Anno! 🙂

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: