Turista per delega

Ad appesantire la mia settimana scolastica si è aggiunto pure il sacro sabato libero, occupato nella prima mezza giornata da un impegno piombatomi addosso per delega. Rispettoso della regola aurea numero uno del buon vivere, far fiorire dal deserto oasi, mi sono ritagliato un angolo di bellezza, già in effetti a portata d’occhio. Conosco Monreale abbastanza bene, ma è sempre piacevole girovagare per le straduzze e buttare lo sguardo ovunque; prima di raggiungere il luogo dell’impegno, la sede arcivescovile, mi sono rifornito di due pani monrealesi che, sebbene richiedano denti da cavallo, tuttavia hanno un gusto di piccole buone cose che ti riempie l’immaginario, oltre che lo stomaco. 

Poi quattro ore di concentrazione e di appunti.

26128695573_fa8b939f01

26666485011_7306664c09

26706729076_399b4b9419

26460065780_b603bfd560

26639480112_36105b01fe

2 pensieri su “Turista per delega

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...