Fantaepica

 

ulisse3

I miei primini, se anche una novella maga Circe offrisse loro immortalità e giovinezza eterna, non le vorrebbero; non potrebbero sopportare la sventura di vedere invecchiare e morire i loro affetti più cari. Ad una vita paradisiaca, fatta di bellezza, giovinezza e piacere, ma a lungo andare monotona, preferirebbero, stando a quanto scrivono, una piena di sorprese, problemi da affrontare e risolvere, all’insegna del “devo farcela da solo”, “non voglio una vita donata, ma conquistata”. 

Mi auguro che con la crescita non si scordino di quanto hanno scritto.

Informazioni su melchisedec

cultura
Questa voce è stata pubblicata in cronache extra-scolastiche, silvae, zibaldone. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Fantaepica

  1. ornella ha detto:

    Eh, beata gioventù! 😀

    Mi piace

  2. melchisedec ha detto:

    @Chissà come la penseranno fra qualche anno, Ornella.

    Mi piace

  3. loro sono i “nuovi” dei, a volte riescono, spesso cadono, nel formarsi possono trasformarsi, difficile pronosticare, si auspica sempre che rimanga lo spirito migliore, anche “di residuo” 🙂
    Ad minchiam caro Prof, tienili a bada (finché puoi) 😀 Ray

    Mi piace

  4. melchisedec ha detto:

    Ray, il miglior augurio che io possa fare loro è cambiare nella conservazione del meglio di sé. 😇

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...