Praesepe

Anche la Crusca è caduta nella rete della semplificazione. Da ieri sui social e alcuni quotidiani spopola un video, nel quale un’accademica spiega, in pochi minuti, che sono entrambe ammesse le forme “presepe” e presepio”, la prima dotta, la seconda popolareggiante. Nulla da dire. Ma almeno ricostruirne l’origine etimologica?

Praesepe, is, neutro., 1 recinto per il bestiame, stalla, scuderia, Verg.; 2 mangiatoia, greppia., casa, dimora, mensa., 4 alveare., 5 luoghi di malaffare.

Intanto ecco un presepe fotografato ieri in un ospedale!

30989180803_3293f388a4_z

7 thoughts on “Praesepe

  1. Albero o presepe? Presepe, sicuramente, e profumo di muschio, e sassolini, e carta colorata con le tempere e stropicciata per creare le montagne sullo sfondo. E poi la pastorella con l’agnellino in braccio, la donna con l’anfora sul capo, lo zampognaro, e in un angolo il mendicante che tende la mano. Non mancava però un personaggio severo e pensoso, ben vestito, che appoggiandosi al bastone con entrambe le mani, osservava attentamente la scena. Chi era? Un ricco fariseo? Non soltanto poveri pastori nel presepe della mia infanzia…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...